Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

mercoledì 8 luglio 2009

3

L’apoteosi della vergogna.

le foto che Berlusconi non vuole che gli italiani vedano

Ma credono davvero di poter dire o fare tutto quello che vogliono?

L’harem d’Italia – Le foto di Zappadu interessano. All’estero, naturalmente, perché nel resto d’Europa sarebbe scandalo. Così “Stern”, “Times”, “El Pais”… da noi il Garante della privacy ha bloccato tutto.

Villa Certosa, quelle due foto "bomba" chiuse nella cassaforte di un giornale

Le immagini a cui tutti danno la caccia sono quelle che Repubblica ha visionato - assieme a molte altre - il 26 giugno: e sono quelle ritenute più imbarazzanti. In una foto c'è il presidente del consiglio (all'epoca capo dell'opposizione) che assiste divertito a un bacio saffico (tra l'ex concorrente barese del GF Angela Sozio e un'altra ragazza) mentre tiene in grembo altre due ospiti. La scena si svolge sotto un gazebo nel parco. Lo stesso parco dove il gruppo - Berlusconi e il suo codazzo di fanciulle - è ritratto in un'altra sequenza. Una passeggiata. Il presidente del Consiglio tiene per mano una ragazza. Spunta un bouquet di fiori; la Sozio lo porge alla "prescelta" che convola a "finte nozze" con Berlusconi nel parco dei menhir. Tutto catturato dallo zoom di Zappadu. Quel pomeriggio prepasquale fu definito da Paolo Bonaiuti, portavoce di Berlusconi, come un raduno politico di Forza Italia. Bonaiuti parlò di pose scherzose, alla luce del sole e con tanta gente intorno. Ma tant'è, il garante intervenne per bloccarle.

"Dopo lo scoop avremmo voluto pubblicare anche gli altri scatti - racconta oggi Pino Belleri, all'epoca direttore di "Oggi" - ma il garante fu tempestivo nel vietarne la diffusione. Riguardandoli oggi penso due cose. Primo: già lì c'era prova del "ciarpame", per dirla con le parole di Veronica Lario, o del "libertinaggio irresponsabile". Secondo: delle sei ragazze che erano in compagnia del premier, si sono conosciuti solo due nomi (Angela Sozio e Barbara Pedrotti, modella trentina). E le altre? Chi sono? Militanti di Forza Italia o cos'altro?". Le foto dell'"harem di Silvio" arrivarono due mesi dopo lo scambio di scuse con Veronica Lario ("sono solo bagatelle, l'amore e il rispetto non sono mai venuti meno", disse Berlusconi alla moglie per riparare ad una battuta galante rivolta in pubblico a Mara Carfagna).

Matteo Salvini“Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani…” – Che i leghisti fossero razzisti era ovvio: è insito nel loro DNA. Ma che il resto del mondo, al di fuori del centro di Milano intendo, continui ad ignorarlo, bè, è certamente uno dei tipici comportamenti del cittadino-golem!

"Canzone razzista, si dimetta" E Salvini lascia il Parlamento

Ma Salvini cerca di giustificarsi: quella sera, il gruppo di amici leghisti si stava solo esercitando in una piccola "rassegna" di cori da stadio. E dice: "Qui la politica non c'entra nulla, non c'entra nulla il razzismo, e chi si stupisce o si scandalizza vuol dire che sono almeno 30 anni che non mette piede in uno stadio...".
Salvini dimentica che con le leggi attuali, promulgate dal suo governo, in caso di cori del genere la partita verrebbe sospesa.
Secondo Salvini "la politica è questo governo che ha ripulito Napoli da rifiuti e schifezze dopo anni di degrado. Il video in cui canto invece è un'altra cosa, è una festa tra amici che nulla c'entra con la politica, nel corso della quale si sono cantate canzoni da stadio. Quella messa in rete è la canzone sfottò che si canta ai tifosi del Napoli e poi ne abbiamo cantata subito dopo una contro il Verona. Ci si sfotte tra tifoserie e io ero appunto con tifosi bergamaschi che facevano coretti da stadio, e non in una sede politica".

fonte: Repubblica.it

E tu, cittadino-golem, ti decidi a svegliarti, si o no?

3 puntini di sospensione:

  • cugino IT

    Loro possono fare e dire quello che gli pare e noi: zut! L'Italia intera è divenuta un harem di enuchi e tette finte!

  • Anonimo

    Io so solo che il Berlusca è convinto che noi lo vogliamo così... e i fatti sembrano dargli ragione. Il problema è che prima o poi, saremo noi a pagare! Anzi, abbiamo già cominciato..
    ciao (P.S. bel blog, credo che tornerò)

  • Linux

    Salvini è un buffone!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP