Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

sabato 5 giugno 2010

2

VAGA…VAGA… VAGABONDI

Oggi è sabato, una giornata finalmente con il sole nel cielo, senza nuvole e senza vento. Accendo il computer più per abitudine, che per qualche cosa da fare e gironzolo fra i blog. Sto scrivendo un commento e vengo interrotta a metà dalla nuvoletta di google talk che mi annuncia la posta in arrivo. E’ quel vulcanico ed ironico autore del Dirottatore fantasma, che spesso mi manda i suoi lavori. Ho grande stima del suo talento e quando mi chiede di pubblicare qui qualcosa di suo, lo faccio sempre volentieri! Chissà se un giorno diverrà un collaboratore assiduo de I MONDI DELL’ALTRODOVE…
Con sua autorizzazione, arricchisco il testo con alcune immagini tratte da Wikipedia – mi spiace, non riesco a resistere!!

Eccovi ciò che segue (link al testo originale qui):



Lettera aperta al ministro Sandro Bondi tutelata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali di Roma

Caro Sandro,

innanzitutto scusami se, confidenzialmente, anche se rivesti il ruolo di ministro ai Beni Culturali, ti dò del “tu”, ma, spulciando i dati che ho dovuto acquisire prima di scrivere queste righe, ho notato che sei nato il 14 maggio del 1959 e precisamente cinque mesi dopo di me, che venni (o svenni, non ricordo) alla luce in questo mondo terrestre il 3 gennaio. Guardando le tue foto, caro mio, dimostri perlomeno 70 anni, ma comunque visto che l’anagrafe è carogna e non potete fare una legge per cambiarla, devi rispettare l’anzianità e stare ad ascoltare me che sono più grande (per la miseria).

Arthur Schopenhauer - da Wikipedia Leggo che ti sei laureato in filosofia, che eri un ex-comunista (lo sa Berlusconi?) e che hai scritto tanti di quei saggi da fare invidia a Schopenhauer. Ho scoperto anche (mio malgrado) che hai curato la stesura del libro “una storia italiana” il BESTIAsellers che Silvio ha inviato a mezza Italia prima delle famosi elezioni del 1994, anno in cui vi siete conosciuti ed avete unito le vostre vite politiche, dando inizio ad un percorso che, a mio avviso, potevate stroncare sul nascere, evitando queste inutili ed immani sofferenze a noi poveri cittadini italici. Non posso fare a meno di scovare negli archivi giornalistici le tue esternazioni (mi ricordi tanto il vecchio e logoro senatore Cossiga) che sembrano estrapolate dai baci perugina - del tipo “la mia persona attira curiosità morbose perché io rappresento qualcosa di puro “ – ma ora dimmi la verità: hai bevuto del whisky prima di dire queste fregnacce? O ti sei fatto due canne in contemporanea? Oppure qualcuno ti ha costretto con la forza esautorandoti anche in questa occasione?
Lasciamo perdere, sia perché il tempo è tiranno (e non sto parlando di Lui non ti alterare… è da intendersi in senso lato) sia perché ho cose più importanti da comunicarti.
Sarai un filosofo di prim’ordine, ma forse sarebbe bene che ti rileggessi le lettere sulla felicità di Epicuro, perché la tua faccia truce e quell’espressione angosciante che mostri in televisione dimostrano una tristezza tipicamente leopardiana. Se non sei felice tu, che guadagni quasi 20 mila euro al mese, allora vuol dire che il problema è serio e qualcosa mi sfugge... perché il nordafricano che ha la bancarella sotto casa mia e guadagna a malapena 20 euro al giorno lo vedo ridere di gusto anche se dorme in spiaggia.
Verona_arena_2009 - da Wikipedia Parliamo di fatti attuali: la cultura, ad esempio, di cui tu rappresenti una parte politica decisamente importante. I tagli, che colpiscono come una mannaia la “Cultura “, prevedono di non finanziare più con fondi pubblici oltre 232 istituzioni statali, tra cui l’ Arena di Verona e la prestigiosa Quadriennale d’arte di Roma che è sopravvissuta persino alle bombe del 1943 ma che soccomberà alle vostre scriteriate ed insensate scelte, le quali, ritengo, vengano fatte sotto l’effetto di allucinogeni presi in quantitativi massicci e senza prescrizione medica.
Persino Gino Agnese, intellettuale di “destra “, presidente della Quadriennale d’arte summenzionata e che rappresenta una personalità aderente al vostro gruppo politico, si è incazzato come Ulisse quando ha trovato i Proci a casa sua che volevano zompare sopra Penelope ed ha chiesto le tue dimissioni perché, come tu stesso hai dichiarato, “SEI ESAUTORATO “ cioè privato di autorità e prestigio dal Ministro Tremonti che procede imperterrito per la sua strada nella manovra più spericolata che sia mai stata effettuata sull’autostrada (senza corsie d’emergenza) Parlamento – ITALIA solo andata e che è molto più pericolosa ed insidiosa della nostra Salerno - RC .
Ora, io mi chiedo sinceramente, ma tu, quando si parlava di questi tagli, dov’eri ? Alla buvette a mangiare tartine? In bagno, perché te la sei fatto addosso dalla paura?
Sbaglio o sei il ministro dei Beni Culturali? Ed allora? Tu, secondo me, altro che esautorato, tu mio caro sei esautochoccato, non c’è altra spiegazione logica!
repetti Anche la tua storia d’amore con la Manuela Repetti, deputata del PDL ed immobiliarista, che sposerai nel 2012, è diventata argomento per i rotocalchi. Leggevo che lei ha dichiarato: “lo amo perché per me è un REPETTO storico “. Spero vivamente che la profezia dei Maya (ma no, scemo che non sei altro, non è l’Olio!) possa avverarsi nell’anno che coincide con il tuo matrimonio ed almeno periremo tutti e ci eviteremo questo ennesimo avvenimento e soprattutto l ‘effetto della manovra fiscale già entrata nel guinness dei Primati come la “ Più catastrofica e dannosa manovra governativa mai progettata da mente umana “.
Ora io, da amico, ti dò un consiglio: magari non vuoi dimetterti, però fai una cosa per accontentarmi, esci dal Parlamento e vai in giro per Roma alla ricerca della Cultura. Visita monumenti, Chiese, palazzi storici… insomma, cerca di comprendere e ritrovare all’interno della Città Eterna il senso di quel termine che volete fare sparire dal nostro vocabolario. E vaga, vaga per le strade ..VAGA…VAGABONDI e non ti fermare sino a quando non ti tiro una pietra sul tuo nudo cranio...

Tuo Michele Giunta

P.S. E poi, quelle poesie che scrivi, scusa se mi permetto, ma fanno veramente schifo.

2 puntini di sospensione:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP