Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

lunedì 18 gennaio 2010

10

Il Lupo cattivo e le Banche


Il nostro mondo troppo spesso è regolato da chi i soldi ce li ha, crisi o non crisi, e che mai rischia di perderli, perchè per loro i finanziamenti pubblici arrivano sempre e comunque: le beneamate e spensierate BANCHE. E' un termine che fa paura, poiché è differente dalle altre parole e viene perfino costruito attorno a noi. Ci usano come pubblicità (ma l'avete vista quella del conto arancio? Mi sono chiesta dov'è che vengono rispettate le norme di sicurezza sul posto di lavoro, visto che le persone del cartellone pubblicitario non indossano nemmeno i caschi di protezione!) e sono il primo esempio di associazione a fini di lucro interamente a carico dei cittadini.

Dice O.M. sul sito del Grillo a proposito della Sospensione dei mutui, che il puntinato scrivente chiama BUFALA:
Caro Beppe,
denuncia ti prego la "bufala" del provvedimento governativo relativo alla "Sospensione dei mutui" per un anno. Il governo afferma che questo provvedimento salverà centinaia di migliaia di famiglie. Ma questo sarebbe vero se aderissero TUTTE le banche . In realtà se vai a vedere qui ti accorgerai che le banche che aderiscono sono solo bancarelle. E così famiglie come la mia, che tanto avevavo sperato in un provvedimento che le tirasse fuori dai guai si ritrovano con il solito pugno di mosche.
I nostri governanti nn smetteranno mai di stupirci, adottano un provvedimento a favore dei cittadini e "contro" le banche ma lascia decidere alle banche se aderire o meno, è assurdo!!

In effetti, che cos'è cambiato dal tanto pubblicizzato decreto-legge di bersanesca memoria sulla portabilità dei mutui davvero non lo so.
Io quella legge la ricordo bene. Allora lavoravo in uno studio notarile nemmeno troppo piccolo e posso garantire che la pratica di novazione - per il consumatore - gratis davvero non lo era. Le banche che subentravano poi erano talmente pignole nel tutelare i propri interessi (e qui si dovrebbe aprire la discussione del tema caldo tanto tutelato a favore delle banche: "l'ipoteca"), che chi vi poteva accedere - a dispetto di quanto si voleva far credere, non erano poi molti. Da scrivana degli atti, sono poi divenuta intestataria di un mutuo, gli anni sono passati, e della legge Bersani non ne ho sentito parlare poi molto. Quanto bene abbia fatto, non saprei dire, certo molte famiglie non deve aver salvato.
Ma il nostro Governo - di destra che sia, di sinistra o di centro, di alto o di basso (queste ultime di prossima apertura in parlamento, non appena terminati i lavori di soppalcatura e di ristrutturazione del seminterrato) - si mantiene ligio su una linea unica e certa per quanto riguarda la tutela dei privilegi. Essi vanno mantenuti ad ogni costo, perché su di essi si basa l'intera struttura politica, economica e sociale italiana.
E non venitemi a dire che non è così!

10 puntini di sospensione:

  • Guernica

    Temo che le cose non cambieranno mai...questo non significa demordere!;)

  • Matteo

    Il blog di Grillo è uno dei pochi riferimenti per chi vuole informarsi. Si può dire di tutto su Grillo ma bisogna dargli atto di iniziative importanti. Il governo, come tutti del resto, dice cose belle per nascondere verità orrende

  • Giovanni Greco

    Sono d'accordo con Matteo il Blog di Grillo è decisamente un punto di riferimento per chi vuole un informazione libera ma anche il Blog Byoblu non è da meno.

  • Daniela

    @Guernica: infatti continuiamo a sbattere la testa contro il muro: speriamo si rompa una buona volta! (il muro, ovvio...)

    @Matteo: il grillo parlante, infatti! Ma è interessante non solo i post, anche i commenti meritano di essere letti, ci puoi trovare notizie "reali" non di poco conto...

    @Giovanni Greco: purtroppo il Blog Byoblu lo leggo poco: trovo sempre difficoltà nella connessione... non è l'unico blog ad essere, diciamo così, difficilmente "raggiungibile"...

  • Daniele Verzetti il Rockpoeta®

    Il fare demagogia é oramai la regola per un esecutivo che non sa di fatto come risolvere la crisi. E questo stato di cose lo paghiamo tutti noi giorno dopo giorno.

  • Milo

    Carissima Daniela,
    quoto "continuiamo a sbattere la testa contro il muro: speriamo si rompa una buona volta! (il muro, ovvio...)" ;)

    Inserisco un piccolo OT: ti ringrazio tantissimo per il commento che hai fatto sul blog di Vittoria A., il consiglio è davvero prezioso, io l'ho seguito e mi sono trovato molto bene!!! E' davvero tutta un'altra storia!
    (L'unico neo è che per postare d'ora in poi credo userò windows al posto del mio amato linux ubuntu, ma ne vale la pena, Live Writer è stupendo!!!)

    Un abbraccio!

    ^_____^

  • Daniela

    @Milo: Felice di esserti stata di aiuto! Ho pubblicato un post ad hoc, casomai serva anche a qualcun altro, poiché è davvero un programma molto utile... ti consiglio però di usare Firefox e non Explorer, mi raccomando!!! Un bacione^^^

  • Le Favà

    QuQuesto post me lo salvo Daniela, e magari lo userò in futuro.
    Sul fatto che le banche siano detentrici del tutto e che non diano nulla è una cosa che è risaputa.
    Io sono in rotta con una di loro, per vari, gravi e non, motivi. Sperando nel meglio. Mi adeguo.

  • Ormoled

    Le banche sono una realtà che non mi piace, molto votate ai soldi, e all'acquisizione di clienti. Io devo aver fatto il mutuo in un buon periodo, nonostante tutto la mia banca voleva farmelo cambiare con uno migliorativo (secondo loro). Conclusione, il mutuo nuovo aveva un tasso d'interesse un pelo minore ma l'assicurazione sull'immobile sarebbe triplicata. Secondo loro quella che mi hanno fatto quella volta non era completa (che significa che quella volta mi hanno inculato?). Risparmio 20 euro al mese, con un costo fisso mensile, legato all'assicurazione più alta, maggiore. Se avessi aderito, nei mesi successivi, che i tassi sono andati giù, avrei preso una sifonata galattica. Non ho cambiato banca solo perchè ho una certa sfiducia generale, confermata anche da un amico che in una banca ci lavora.
    Tutte queste situazioni però nessuno le va a toccare perchè purtroppo soldi e politica vanno a braccetto e guarda caso molti consiglieri comunali diventano parte del CdA locali di banche, e viceversa. E non oso pensare a livello nazionale.
    Un abbraccio. ciao :)

  • Daniela

    @Le Favà: no problem.

    @Ormoled: anche qui si potrebbe aprire un dibattito. Il famoso e tanto vantato aiuto offerto dalla banche cui ti riferisci, abbassa si la rata, ma te la moltiplica nel tempo, sì che ti ritrovi, a conti fatti, a restituire molto di più che col mutuo lasciato così com'è! E' un furto travestito e legalizzato!!! Non sia detto che ne faccia un pos, prima o poi...
    Un bacio Ormò!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP