Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

lunedì 26 settembre 2011

2

Polpettone alla milanese!

Lo chef Silvio oggi propone una ricetta esclusiva.
Prendete carta, penna, un lodo qualsiasi e scrivete:

370 parlamentari PDL freschi di giornata
7 franchi tiratori della maggioranza
un metro scarso di Scilipoti
una spremuta di Miccichè palermitana
100 grammi di cattiva politica
una mutandina di escort usata
il fantasma di Tremonti o la sua tessera del TRAM


Fate rosolare il tutto in un'aula parlamentare a fuoco lento, avendo l'accortezza che non vi siano inciuci scaduti nel pentolone. Friggete in un tegamino accanto a dei peli superflui di Paniz e mettete il tutto nel pentolone, bollite con acqua del Pò ed aggiungete una trota poco intelligente. Basteranno sette minuti ed anche "7 voti" e potrete gustare una pietanza buonissima "il famoso POLPETTONE MILANESE".
Certo noi che frequentiamo le taverne di infimo ordine preferiamo di gran lunga la famosa cotoletta alla milanese, ma i gusti cambiano e volenti o nolenti siamo costretti ad uniformarci alla nuova cucina che costa parecchio ed anche CASTA ...parecchio.

Leggi avanti...

lunedì 12 settembre 2011

4

dal 20 al 21 per cento di iva

Cosa pensa l'italiano medio della manovra fiscale.
L'Italia non è degli italiani, ma dei suoi debitori. La manovra fiscale, attorno alla quale i politici tutti si fanno quadrato, tanto per dare una botta al cerchio, è al solito la solita (e scusate il gioco di parole) vampiresca tiritera all'inneggiamento ai soliti sacrifici dei soliti intaliani. Dopo la fanfaresca carnevalata del contributo solidarietà, del taglio dei politici e delle provincie, oggi guardiamo in faccia l'aumeeeeeeento dell'IVA dal 20% al 21%, il blocco del TFR per due anni (son soldi nostri, embeeeeeeeeeeè?) perché democraticamente parlando è giusto che a pagare siano quelli che da sempre pagano. Andiamo, che senso ha colpire gli evasori? Loro evadano e anche se andiamo a corrergli dietro, loro comunque evaderanno e quindi, tanto faaaaaaaaaaaa.. e poi se vien data la parola che chi ha usufruito dello scudo fiscale poteva pagare solo il 5 per cento, è forse giusto aumentargli qualcosina? Ma certo che no! Questo governo, questa classe politica, questa casta è comunque un governo, una classe poilitica, una casta d'onore! A voi mica hanno promesso niente, no? Dunque, zut e pagate^

E, mi raccomando, poi andate a votare pure, senza scordarvi il prosciutto sugli occhi, però, ché alla lunga la stupidità popolare italiana ferisce la cornea e provoca congiuntivite!

Leggi avanti...

domenica 11 settembre 2011

0

Cozza Day: io paguro, tu vongola^

Cozza Day: io paguro, tu vongola^

Migliaia di persone in Piazza con Beppe Grillo. Ma la stampa nasconde la notizia.


Nel video, la rassegna stampa molto rassegnata di ieri pomeriggio, tra le 16 e le 17, quando il Cozza Day era iniziato già da un pezzo e sia piazza Navona che piazza Montecitorio erano strapiene...

da "Cadoinpiedi


 

Leggi avanti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP