Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

martedì 31 maggio 2011

0

58 vs 18

ok, tra ballottaggi e anatemi, è finita. Possiamo dirlo che il Berlu ha voluto metterci la faccia, chiedendo a gran voce di votare e far votare pdl perché gli italiani erano chiamati a rafforzare il governo.
Io ho detto - e lo ripeto - che le elezioni erano amministrative e che se gli italiani credono alla tv, quando si tratta delle loro città, dei loro sindaci, ancora sono lucidi nel loro voto.
Oggi il Berlu se ne sta zittino, ammiccando probabilmente allo specchio delle sue brame per sentirsi dire che anocra lui è il re del reame, stringendosi al Bossi in cene solitarie dicendosi quanto son coesi nella guida di un paese che si sta svegliando dal sogno.
"siam coesi, siam coesi!!" canticchiano mentre sono in bagno ad espletare le loro funzioni non governative, dopo la tazza di caffelatte e brioches della mattina.
"E ora andiamo incontro a questi Referendum, ma quanto sono inutili!"
Forse anche per questo ci sarà una canzoncina da intonare, eppure spero solo che l'ultimo sforzo di questa inizio estate, per gli italiani, si tramuti ancora in quattro SI da gridare forte, perché questo Stato non deve abbandonare quei pochi diritti fondamentali che in fondo non dovrebbero mai essere violati, che pure quotidianamente accade e che pure molti credono di avere solo perché sono in grado di comprarli e per gli altri, pazienza, in fondo per chi sopravvive c'è pure una moltitudine che può soffrire.

Leggi avanti...

martedì 17 maggio 2011

0

REFERENDUM 2011

Leggi avanti...

sabato 14 maggio 2011

1

Meritocrazia

Leggi avanti...

mercoledì 11 maggio 2011

2

Le sinistre puzzano, BBB no.

BBB subito dopo una sciaquatina
Il nostro premier è un uomo pulito, lui il bidè se lo fa ogni volta che può. Quelli della sinistra no. Come tempo fa se la rideva sotto i baffi per i calzini di un magistrato, lui che dell'eleganza, della buona educazione e della finezza, ne ha fatto bandiera, oggi porta alla luce una delle tante sfighe che colpiscono gli uomini di sinistra: la puzza.

I suoi discorsi non fanno una piega, sempre e solo all'insegna di un delirante sproloquio ad effetto, l'uso del noi "maestatis" e del tu colloquiale e poche semplici parole: sei tu intelligente? Vota e fai votare (FAI VOTARE??? e da quando si può far votare?) pdl, altrimenti, sei babbuco e pure coglione.
Tutto il resto sono solo idiozie: chi vuole credere, creda, in fondo se un giorno si svegliasse, in nostro Berlu, e ci dicesse: Babbo Natale è comunista perché si veste di rosso e porta regali a tutti, troverebbe certo chi ci crederebbe e magari ci facesse pure uno spot politico ad effetto^
Che tristezza che ci continuino a parlare di stringere i denti, che i conti pubblici si stanno risanando perché loro son così bravi a tagliare l'indispensabile e ora affermino allegramente di voler un ''sottosegretario in più per ogni Ministero"! Ma non dovevano abolire le Provincie?
E poi basta con questa malattia della democrazia: l'Italia ha bisogno di guarire! Ora che Fini e Casini si son tolti dai maroni, via alle riforme! Cambiamo la composizione della Corte Costituzionale, meno poteri al Presidente della Repubblica e più invece all'esecutivo, di cui il premier diviene Re intoccabile ma dalle mani lunghe. Perché in tutto l'occidente è così. Ma così come? Nel resto dell'occidente, tu, mio caro Berlu, saresti bello bello a casa, a fare i conti con i tuoi processi, altro che più poteri: non ti sembra di aver già fatto abbastanza?
Il solito tran-tran di accuse, il solito sproloquio contro chi è contro di lui, il solito vociare sul buon governo suo e la cretinaggine di trasformare elezioni amministrative in politiche buttandola su "per confermare e rafforzare il nostro governo sul piano nazionale", perché se invece vincesse la sinistra, ''saremmo tutti meno liberi'' visto che i futuri sindaci sinistoidi reintrodurebbe l'Ici, raddoppierebbero l'imposta sul reddito dei bot e dei cct e anche quella sui dividendi delle azioni; introdurrebbero un'imposta sul patrimonio delle famiglie a partire dagli appartamenti, anche quelli piccoli; consentirebbero le intercettazioni a tappeto, soprattutto utilizzandole per accanirsi contro i suoi avversari politici e lascerebbero le frontiere non aperte ma addirittura spalancate agli immigrati clandestini, con l'obiettivo di concedere in appena cinque anni il voto agli extracomunitari e spostare così a favore di se stessa la bilancia elettorale". Non sapevo che i sindaci tutto questo potessero fare...
A proposito, quand'è che è previsto il terremoto su Roma? Se accadrà, verrà fuori che Raffaele Bendandi era comunista, se invece sarà una bufala vuoi vedere che proporranno BBB beato?



Leggi avanti...

mercoledì 4 maggio 2011

3

ALLA FIERA DI MESSINA EST

Un video dinamico che nasce tra le correnti di Capo Peloro e scova la musica tra le onde che si infrangono sulla costa siciliana.Un viaggio brevissimo scandito da vignette che hanno per tema la nostra amata città,il dissesto incombente sulle colline,lo stretto attraversato in "lungo" e "largo" e le problematiche ataviche che portiamo sulle spalle,come fossero zainetti porta merende.Insomma per non tediarvi è un video che potete portare con voi anche a letto,e che vi farà divertire meglio di Zelig.Questa purtroppo per voi è la satira che sappiamo fare e che tentiamo di propinarvi.Vostro MIC.

Leggi avanti...

lunedì 2 maggio 2011

4

LA NAVE ITALIA VA......dove non si sa

Leggi avanti...

0

il grande Mic

L'uomo che incontrò se stesso di Michele Giunta

Vi invito a leggere - e a lasciare un commento - al racconto di Mic, il prezioso collaboratore di questi mondi, che ho pubblicato qui, perché davvero davvero davvero ne vale la pena e a me personalmente è piaciuto tanto, una delle sue chicche meglio sgusciate dal nocciolo della di lui fantasia!

Leggi avanti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP