Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

mercoledì 30 gennaio 2013

4

Dichiarazione IMU: l'incubo continua^

Ve la ricordate l'IMU? L'ultima vampirella che ha attentato al nostro portafoglio... bene, tenetela a mente perché L'IMU non si dimentica certo di voi! Il 4 febbraio scade il termine per la presentazione della dichiarazione IMU. Devo dire la verità che non è ben chiaro chi deve presentarla o no, anche se in linea generale, per quanto riguarda la amata/odiata prima casa, sembra vadano dichiarati gli immobili oggetto di  eventuali variazioni subentrate alla vecchia dichiarazione ICI o che il vostro Comune ignora. Certo che, a fronte di una denuncia TARSU che il Comune possiede, dovrebbe essere lui a fare i dovuti controlli al Catasto... vabbé, ma come farebbe poi lo Stato a infliggerci una multa per errata compilazione, mi direte voi e non avreste tutti i torti!

In ogni caso 'sta dichiarazione va presentata al vostro Comune e, per chi avesse più immobili in diversi Comuni - tipo quelli fra di voi che non amano soggiornare presso gli alberghi ma che se non vivono in un posto differente ogni giorno della settimana soffrono di una orticaria devastante - ognuno di essi vorrà la vostra bella dichiarazione IMU e reputatevi fortunati che non è in bollo^

E come la dovete presentare? Bè, a mani, chiedendo un giorno di ferie, con posta elettronica certificata (e mio nonno ce ne ha tante, magari ve ne presta una) o con raccomandata, rigorosamente senza ricevuta di ritorno, così, se il vostro Comune è uno fra quelli così efficienti che sovente o non sovente perdono la vostra pratica tra un piano e l'altro, si potrà sempre dire che la vostra dichiarazione IMU non l'hanno mai ricevuta e per voi saranno 'azzi amari.
E a proposito di ricevuta di ritorno, mi sono sempre chiesta: e se io la ricevuta di ritorno la compilo e la chiedo, gli uffici destinatari che fanno? Nessun impiegato me la firma? Mi rimanda indietro la busta? Boh, sarà il quarto segreto di Monti^

Comunque vi lascio con un piccolo consiglio: informatevi, perché se poi viene fuori che dovevate presentarla, la dichiarazione IMU e non l'avete fatto, è prevista una multa. Ne dubitavate, forse?

Vi segnalo questo link, uno dei pochi che ho trovato sia comprensibile.

4 puntini di sospensione:

  • Inneres Auge

    ma eventuali variazioni di che tipo?

  • Daniela

    Per esempio fai delle modifiche alla casa o all'appartamento a seguito di una ristrutturazione. Queste modifiche vanno comunicate al catasto mediante una procedura DOCFA a seguito della quale può modificare la rendita della casa. E visto che per la prima casa non c'era più l'ICI, le variazioni non venivano più denunciate con la dichiarazione ICI di vecchia memoria. Quindi se i dati catastali sono variati rispetto alla dichiarazione ICI fatta quando la si pagava per la prima casa, ecco che oggi ti chiedono la dichiarazione IMU. Io per esempio ho costruito un garage di pertinenza alla mia casa due anni fa e, a scanso di non sbagliare, farò la dichiarazione IMU al mio comune, anche se il garage è regolarmente costruito e accatastato, si sa mai^^

  • Carlo

    Questa proprio non la sapevo! Ma che fanno? Se le inventano di notte? Comunque, a leggere l'articolo segnalato, non dovrei temere... ma tanto non temo già da un po'! Ho deciso che il primo che arriva al cancello di casa con una "multa" in mano, si prende una fucilata! Per correre dietro tutto quello che tocca pagare, non dovrei più lavorare e, comunque, pur lavorando, è impossibile pagare tutto quello che pretendono si paghi!

    Ciao Daniela e buona serata.

  • UIFPW08

    .. questa è davvero bella...
    Maurizio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP