Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

lunedì 26 novembre 2012

4

Italiani strana gente

La più pericolosa d'Europa vive a Berlino.

Mentre sul suolo italiano vivono sereni

quelli che stanno a guardare
quello che dovrebbe salvarci
mentre gioca le sue carte.

Intanto chi razzolava continua a razzolare, a volte malamente
e a volte un po' meglio,
ma in ogni caso, caro amico mio, non c'è più niente da ridere.


Leggi avanti...

domenica 25 novembre 2012

0

non ci resta che piangere?


Leggi avanti...

2

Se ti prude il naso, non soffiartelo ma tira su!

La sicurezza stradale è importantissima, e l’attenzione e concentrazione al volante sono fattori determinanti per ridurre al massimo i rischi di incidenti. E quindi si moltiplicano le iniziative per contrastare le distrazioni alla guida. Ma a volte si registra qualche eccesso.
Un inglese, Michael Mancini di Prestwick, Ayrshire è stato multato  per essersi soffiato il naso mentre era la guida. La sanzione è stata di 60 sterline e di decurtazione di tre punti della patente. Effettivamente, soffiarsi il naso mentre si guida può essere pericoloso, ma c’è un particolare assolutamente non trascurabile: Mancini era in coda, con la macchina in folle ed il freno a mano tirato.

Da qui il suo stupore quando è stato avvicinato da un’agente che lo ha sanzionato. “Lì per lì pensavo che fosse uno scherzo”, ha raccontato l’uomo ancora incredulo dell’accaduto.
Mancini ha fatto ricorso, con l’approvazione dell’associazione inglese dei guidatori, ma rischia seriamente di perdere la causa (e doverne sostenere i costi) dato che formalmente la sanzione appare inoppugnabile.
Sembra che l’agente che ha multato Mancini, un certo Stuart Gray, non sia nuovo ad applicazione rigida della legge: qualche tempo fa avrebbe multato per “avere abbandonato spazzatura in strada” un uomo a cui erano cadute dieci sterline dal portafoglio.
Fonte:http://notizie.delmondo.info/

Leggi avanti...

sabato 14 luglio 2012

1

è solo una questione di priorità

0 euro di risorse
500 euro al mese
1200 euro al mese

21 miliardi di euro
è per il bene dell'Italia (!?!)

Leggi avanti...

martedì 12 giugno 2012

1

San Digitale by Mic

San Digitale
La tecnologia a gl'irti canali
da giugno ormai mi assale,
e sotto il digitale
dell’analogico van via i segnali
ma per le vie del “terrestre”
dal sintonizzator nei condomini
va il nuovo decoder
lo spettator a rallegrar.
Gira su programmi accesi
il telecomando scoppiettando:
sta l’utente aspettando
lo “switch off” a rimirar
tra i rossastri schermi
stormi interattivi veri,
com'esuli pensieri,
nel tridimensionale migrar. 
 
11 Giugno 2012
(la poesia San Martino di Giosuè Carducci
è stata miseramente trasformata da Michele Giunta)

Leggi avanti...

lunedì 11 giugno 2012

0

Il "settebello" fa sgabello^^

 Queste sono liste civiche, cribbio!

Che il Pdl ultimamente sia confuso e in difficoltà non ci vuole molto a capirlo. Anzi per dirla tutta, il Pdl è a rischio sfascio. E per rilanciare Berlusconi pensa a sette liste civiche. C'è n'è per tutti i gusti. Si va dalla lista capitanata dalla Santanchè (ho la pelle d'oca) a quella 'rivoluzionaria' di Sbarbi (rivoluzionaria?), dalla lista di Bertolaso (col logo della Protezione civile?) a quella con cani e gatti nel simbolo (e i porci?), dalla lista di under 45 (spazio ai giovani) a quelle riservate agli ex An e Fi (per accontentare anche loro). E' il bello è che tutto è incredibilmente vero, come riportato anche da 'La Stampa'.

(articolo inviatomi da Andera De Luca)



Fonte: http://andreainforma.blogspot.it/2012/06/queste-sono-liste-civiche-cribbio.html

Leggi avanti...

venerdì 8 giugno 2012

0

Il Corvo

Roma - Città del Vaticano  23 maggio...rdomo 
Atti processuali ecclesiastici 
Dalla prima lettera di Paolo Gabriele agli arcivescovi.
Ci fù un tempo, anzi un maltempo, e precisamente il 23 maggio 2012 che venni arrestato durante una umida sera mentre attraversavo la stanza privata del Papa e rinchiuso da 4 x 4 guardie svizzere in una cella di 4 x 4 ed incomprensibilmente non riuscii a capire perchè 16 uomini mi assegnarono 16 metri quadrati di superficie dentro la quale espiare le colpe prioritarie. In lontananza udivo un mormorio lungo il corridoio e mi accusano di essere un cospiratore, mi paragonavano ad un  corvo… sarà per l’abito nero che indossavo durante il mio servizio probabilmente. Per comprendere le mie colpe (se ce ne siano ovviamente) bisognerebbe andare indietro negli anni, quando 15 cardinali si scagliarono contro il cardinale Bertone dopo la sua nomina a Segretario di Stato solo perché il narciso “Tarcisio” gli  rifiutò l’amicizia su facebook  e preferì me che navigavo su Twitter. I misteri dentro queste antiche mura, lo ammetto, sono tanti e nemmeno Salvo Sottile a Quarto Grado della scala vaticana riuscirebbe a districarli. I contenuti delle tre lettere, di cui mi accusano di averle fatte uscire dagli archivi, riguardanti i cardinali Vigano, Tettamanzia e Nicora sono alquanto pesanti perché dimostrano complotti, personaggi esterni, ambienti massonici ed abusi della delega papale nei confronti dei vescovi, tutti conducono ad un disegno preciso: impadronirsi della gestione di “Affari tuoi”e sostituirsi a “Max Giusti” per la suddivisione dei “pacchi”, un giro di denaro sotto la regia del fantomatico “dottore” l’occulto burattinaio che ogni sera ipnotizza milioni di telespettatori vittime di Equitalia. Si, lo ammetto, entrai nell’appartamento del papa, ma mi imbattei per sbaglio in queste lettere, in verità stavo emulando Robert Langdon il protagonista de “il codice da Vinci” scritto da “Dan Brown” e cercavo nella biblioteca vaticana la soluzione al cruciverba che da mesi non riuscivo a completare, quel maledetto 16 orizzontale, una parola di 6 lettere che mi perseguitava ogni notte come una colica renale la cui definizione recitava così: ”ogni cinquecento anni incendiava il suo stesso nido e battendo le ali faceva crescere il fuoco fino a bruciare nelle fiamme, risorgendo viva e vitale dalle braci”. Mentre ingurgito la cena, costituita da una pastina in brodo cucinata con “acqua santa” e due ostie, amareggiato e triste come Emilio Fede l’ultimo giorno al TG4, nell’attesa di dimostrare la mia innocenza e riprendere il mio posto di maggiordomo, sono certo che il nostro amato papa riuscirà a trasformare il male in bene, operando il necessario rinnovamento. Come dite ?
Qual è la soluzione del cruciverba? Fenice… mentre io, per i mass media, invece, sono il CORVO.

Leggi avanti...

lunedì 4 giugno 2012

0

Ma che paese siamo? di Andrea De Luca

Nel 1976 l'allora ministro della difesa Arnaldo Forlani, con una nota ufficiale, comunicò: «La parata militare del 2 giugno, quest'anno, non si svolgerà. La decisione è stata presa a seguito della grave sciagura del Friuli e per far sì che i militari e i mezzi di stanza al nord siano utilizzati per aiutare i terremotati anziché per sfilare a via dei Fori imperiali». Oggi invece no. "Celebreremo il 2 giugno, e lo faremo sobriamente, in memoria delle vittime del terremoto in Emilia Romagna", ha annunciato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. E per fronteggiare l'emergenza verrà aumenterà la benzina di due centesimi, senza considerare che i costi complessivi per la festa del 2 giugno saranno compresi tra i 2,6 e i 2,9 milioni di euro. Mica cotica, direbbero a Roma.

Dunque niente soldi ai terremotati dell'Emiliama una celebrazione in memoria delle vittime del terremoto. In ogni caso resta il fatto che, sobriamente o no, si fa festa il 2 giugno e il 4, udite udite, è stata proclamata giornata di lutto nazionale. Siamo la barzelletta del mondo. Evviva l'Italia.

 Andrea De Luca

Leggi avanti...

venerdì 18 maggio 2012

2

Dopo la Grecia, sembra proprio tocchi a noi...

Ricordo che, giusto giusto un anno fa, vidi uno dei tanti servizi giornalistici sulla crisi greca e sui disordini prontamente eticchettati come "terroristici" da chi comunque non si rende conto che può davvero essere difficile sopravvivere senza lavoro e senza speranza. Sullo sfondo del giornalista di turno, con bocca piena di parole artefatte e senza un vero significato, c'era un gruppo - che è di moda oggi chiamare disperati (una volta erano i senza-casa-e-terra sui gommoni) - da cui spuntava un tale che, rivolto alla telecamera - disse: "oggi a noi, domani, italiani, ricordatevi, tocca a voi!"

Novello Grillo greco? Non lo so, ma oggi in effetti tocca proprio a noi. I matusalemme-universitari-tecnici chiamano ulteriori pseudo-tecnici-degli-affari-vostri per scovare nuovi metodi per togliere a chi a meno che - per pura legge matematica - sono la massa, quindi un centesimo di milioni fa milioni e due centesimi di un ricco fa pure solo due centesimi di ricco! Perché se è sacrosantamente vero che i soldi non hanno colore, nè razza, quelli posseduti dai ricchi sono diritti acquisiti, i nostri sono casse per lo Stato^^



Leggi avanti...

mercoledì 4 aprile 2012

0

A proposito... in Europa tutti lo fanno!


Leggi avanti...

martedì 6 marzo 2012

0

Almeno lassù qualcuno ci ama!!


Leggi avanti...

sabato 25 febbraio 2012

1

regalati un fiore per l'8 marzo^

Il blog di Iole ti regala un fiore:se volete partecipare questo è il link per ottenere il widget e iniziare l'avventura^^

Cos'è o come dovrebbe essere la festa della donna - o come e perché è nata - l'avevo già raccontato in un mio vecchio post. Non ne avevo parlato più, dopo di allora se non buttandola sul ridere alla solita maniera altrodoviana, anche perché troppo spesso questa festa è vissuta come un'occasione per comportarsi come un uomo e nemmeno nei suoi aspetti migliori, mentre dovrebbe essere semplicemente una giornata per ricordarsi di come è bello e di come dovremmo essere fiere di essere Donne!

Con questo spirito pubblico questo post e con il medesimo intento pubblicizzo un carinissimo countdown ideato e realizzato dalla bravissima Iole, widget che potete vedere in alto a sinistra del mio blog. Vale la pena comunque di partecipare al suo piccolo gioco, perché se veniste estratti e risultereste essere voi i vincitori, senz'altro il premio promesso sarebbe all'altezza di tutte le vostre aspettative!
Anche del blog di Iole avevo già parlato e rinnovo tutto il mio affetto e la mia gratitudine per una persona che, disinteressatamente, mi ha aiutata agli inizi di questo blog, perdendo anche del tempo a stare dietro a tutte le modifiche del template che le chiedevo e, non solo, a correggere anche tutti i miei pasticci^

In sunto, vi consiglio caldamente, se siete donne, di regalarvi un fiore, una mimosa o una viola o una rosa, non importa perché io credo il più grande riconoscimento non è quando un uomo ti "riconosce", ma quando tu stessa ti senti fiera! E se sei un uomo, regalati un fiore anche tu, per coltivare ed essere fiero della parte femminile che c'è in te e che vale la pena coltivare^^

.... e buona estrazione a tutti^^


Leggi avanti...

lunedì 20 febbraio 2012

0

(NON) tutti i mali vengono per nuocere...



Leggi avanti...

martedì 14 febbraio 2012

0

Oggi è la festa di San Valentino

Oggi è la festa di San Valentino  e tutti gli innamorati vivranno questa giornata all'insegna della passione,dell'amore
nel modo più semplice e naturale del mondo.
Ed in questo giorno lieto  il mio pensiero è rivolto all'uomo che è innamorato delle nostre tasche,dei nostri conti correnti
a colui che pensa a noi come dei figli da accudire e rimboccare le coperte la sera.
E per questo che dedico questa festa a Monti e spero che la mia vignetta possa essere profetica.
I  LOVE  YOU  MARIO

Leggi avanti...

lunedì 6 febbraio 2012

2

Che noia il posto fisso...

...c'è chi sbadiglia perché può dormire il sonno dell'innocente...












...chi dorme proprio e basta!
(Non me ne voglia Previti, visto che di politici dormienti la ricerca di google immagini non è stata per nulla avara... ma lui, così beato, era una gioia per gli occhi^^^)






  ...e chi se ne fa un vanto perché crede davvero che il "suo" sia un posto fisso ad honorem...


...per conto mio, io sto col pupo: dormo quando lui dorme e sto sveglia quando lui sta sveglio!

Leggi avanti...

sabato 21 gennaio 2012

0

L'EQUILIBRISTA



In arrivo per quest'anno un nuovo mestiere che sto imparando anch'io...magari non sarà ben pagato, ma ci servirà molto per svicolare e districarci tra leggi inique, tasse a iosa, liberalizzazioni a macchia d'olio.
E per ora che c'è il circo in città è possibile fare anche un provino.

Leggi avanti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP