Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

giovedì 10 dicembre 2009

2

Andreainforma: la lega corre via…

Altro articolo inviatomi da Andreainforma, che giro a voi...

La Lega propone di aumentare il limite massimo di velocità sulle autostrade

La Lega Nord ha proposto un emendamento per incrementare il limite massimo di velocità sulle autostrade da 130 km/h a 150. Io non sono d'accordo. Per un motivo molto semplice: si potrebbe compromettere la sicurezza sulle autostrade. E' vero che le auto di oggi sono più sicure rispetto a quelle di qualche anno fa, ma è altrettanto vero che le nostre autostrade sono tra le peggiori d'Europa. Sono insicure, lasciano molto a desiderare per quanto riguarda l'ambito strutturale e in molti tratti addirittura non è presente la terza corsia (vedi la Salerno-Reggio Calabria). Tra l'altro le cifre ci dicono che in Italia sono in media oltre 5mila le persone che ogni anno rimangono vittime di incidenti automobilistici. E nonostante tutto si vuole aumentare la velocità.

Da questo emendamento potrebbero trarne beneficio solo le case automobilistiche, che invece di puntare su nuove vetture ecologiche continueranno a produrre auto con motori più potenti che superano di gran lunga gli attuali limiti. Spesso mi pongo questa banalissima domanda: che senso ha comprarsi una automobile veloce quando è praticamente impossibile sfruttare appieno le prestazioni del motore, almeno nel rispetto del codice della strada? Io credo che le case automobilistiche, invece di produrre motori che fanno della velocità la loro componente essenziale, dovrebbero concentrarsi di più sulla componente ambientale, perchè è ovvio che più si corre più si inquina. Non solo. Le case automobilistiche dovrebbero obbligare anche i costruttori ad abbracciare politiche più idonee che vengano incontro all'ambiente.

L'articolo 142 del Codice della strada dice che: "Ai fini della sicurezza della circolazione e della tutela della vita umana la velocità massima non può superare i 130 km/h per le autostrade, i 110 km/h per le strade extraurbane principali, i 90 km/h per le strade extraurbane secondarie e per le strade extraurbane locali, ed i 50 km/h per le strade nei centri abitati". Tuttavia c'è da dire cheesiste la possibilità di elevare la velocità a 150 in alcuni tratti autostradali. Questo è possibile solo sulle autostrade a tre corsie. Ma non è mai avvenuto, perchè la società Autostrade ha forse capito che potrebbe essere pericoloso proprio per quello che ho scritto inizialmente.

Andrea De Luca

Fonte: http://andreainforma.blogspot.com/2009/12/la-lega-propone-di-aumentare-il-limite.html

2 puntini di sospensione:

  • Guardiano del Fato

    Strade fatte male, patenti regalate, giovani che si mettono al volante strafatti, 5000 morti l'anno. Nonostante tutto 150 km/h! Mi ricordo che quando dissi alla mia ex he i morti sono tali anche a causa dei manti stradali, mi diede del comunista. Vabbè ...

  • Daniela

    @Guardiano del Fato: certo mi piacerebbe sapere perché la tua ex ti diede del comunista. Vabbé... come disse Gavavenezia - dopo il limite in autostrada, aumenteranno il catrame nelle sigarette... - scherzi a parte, credo davvero che in Italia manca una vera cultura della guida, una conoscenza della macchina e del suo potenziale mortale e dilaga una vera incuria da parte dei comuni e delle società delle autostrade sulla messa in sicurezza delle strade. I morti sono tanti troppi e non solo fra i guidatori, ma anche fra i pedoni che sempre più spesso si trovano nel momento sbagliato ad attraversare sulle strisce pedonali o fermi in attesa di uno scuolabus... e se si muore è perché chi è al volante è affetto da profonda irresponsabilità e colpvole menefreghismo - invece di legiferare su una vera legge sulla sicurezza stradale, si propone di innalzare il limite di velocità consentito!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP