Ad Menu

Iscriviti ai Mondi dell'Altrodove per ricevere gli articoli via e-mail!

venerdì 23 ottobre 2009

2

Il leader giusto per il cittadino-golem (Parte III)

Clay-golem

In questi giorni il cittadino-golem si è trovato in grave imbarazzo.

Il suo leader, che lo aveva creato ad immagine e somiglianza di un tubo catodico, ha incassato male un piccolo personale affaruccio (ndr. tale Lodo non Lodo) che gli si è sbriciolato fra le mani…



Dopo tanta fatica…

…dopo tutte le leggi fatte per ostacolare le rogatorie all'estero che minacciavano le sue attività transalpine, dopo la silenziosa ed infilata norma che ha depenalizzato il falso in bilancio (controcorrente, devo dire, visto che gli altri paesi europei ne avevano inasprito le pene e che in America, non dimentichiamolo, per reati del genere ti becchi anni di carcere se non addirittura buttano via le chiavi!) …

bilancia_law…dopo l’ennesimo condono edilizio (bisogna pure accontentare le correnti sotterranee che lo hanno trasportato fino a palazzo), dopo aver tagliuzzato per bene le norme per le intercettazioni telefoniche in indagini per reati di corruzione, dopo soprattutto aver messo in sicurezza il suo monopolio televisivo e mediatico, dopo – con grande fatica e con l’aiuto di una opposizione consenziente ed assenteista – aver dato alla luce il suo capolavoro sullo Scudo fiscale, icona ed omaggio all’evasione ed alla incentivazione del riciclaggio – senza ausilio di detersivo e lavatrici - e, scusate se ve lo dico, non è poco!…

AlfanoBerlusconi006 - di Lasse Hodne…dopo essere sempre riuscito a schivare ogni condanna grazie ad avvocati esperti nello slalom gigante e dopo essere riuscito nel suo intento di creare una impalcatura -nota come Lodo Alfano - che oscurasse definitivamente ogni barlume di giustizia attorno alla sua persona e che – non si voglia mai non possa rimanere ancorato alla sua poltrona di premier per altri cento anni, tanto clonati i capelli, si può andare avanti anche con il resto! – comprendesse anche la sua prossima salita al Quirinale…

…dopo… ma qui mi fermo e riprendo la frase iniziale: dopo tutta questa fatica, alcuni magistrucoli di sinistra (‘ste toghe rosse toghe rossesono ovunque!) si son permessi di costringerlo a scendere dall’Olimpo e di renderlo uguale alla massa – ‘sti cittadini-golem per l’appunto! - davanti a tale Legge Italiana (che ricordo, ad onor di cronaca, che se ne sta lì bella bella dentro certi volumi non eletti dal popolo…), dichiarando illegittima sia nella sostanza, sia nella forma, una legge che gli avrebbe assicurato l’immunità dalla giustizia.

Amareggiato e deluso che Napolitano non abbia interceduto a suo favore, modificando la sentenza della Corte Costituzionale (usanza che, poi ho sentito, è purtroppo praticata e che mi ha causato, unita alle pastiglie di ferro che sto prendendo, un po’ di acidità di stomaco), la sua reazione l’avete vista e la conoscete.

20080926-giustiziaAl cittadino-golem fila liscio che un uomo settantenne e passa creda di essere un fatal-omme e che ragazzine di poco maggiorenni e disponibili vengano a lui per ascoltar suo verbo, come è tutto regolare che sia perseguitato da toghe rosse che si appigliano a tutti quei processi che lo vedono coinvolto, pur di impedirgli di governare! Così come va bene pure che per riempire i buchi dello stato si vada a condonare e riciclare e poi, perdinci, non è il sogno di chiunque essere al di sopra delle parti, impunito ma non innocente, mandante, esecutore, ma senza macchia? Per il cittadino-golem tutti questi discorsi hanno un senso ed un fondamento granitico di verità. Ma ci pensate? Essere imputato e giudice di se stesso… vuoi che non mi auto-condono?

“Ma tutti questi – direte voi - sono argomenti triti e ritriti: che li leggo avanti a fare?” Certo, avete perfettamente ragione, ma…

… ma la novità è che, finalmente, è apparso un articolo su El País che parla bene dell’Italia! Certo fa i complimenti alla Corte Costituzionale ed alla Magistratura e non al mitico BBB, ma è anche un piccolo riconoscimento che la verità dettata via tubo non ha contagiato poi tutti…

E questa la notizia che rende inquieto il sonno del buon bravo obbediente cittadino-golem…

Dio copia

2 puntini di sospensione:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

rosa sui libri

Java script dei numeri pagina blog

Post più popolari

Denim Template © www.Blogger.com - Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com

changed Altrodove Template by http://altrodoveblog.blogspot.com/

Non copiare, ma chiedi, linka e ti sarà dato!

I MONDI DELL'ALTRODOVE by Daniela Gambo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Creative Commons License

«I Mondi dell'Altrodove» Copyright © 2008 di Daniela Gambo

Back to TOP